Febbraio 2023
L M M G V S D
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728  
20 Giugno 2024

PM Volley Potenza

Il volley a Potenza dal 1982

Il girone di ritorno si apre con l’ostacolo Monopoli alla Caizzo

Riparte il campionato con la disputa del girone di ritorno che la PM Volley Potenza inaugura dalla Palestra Caizzo contro una delle formazioni più in forma del campionato, partita per fare una stagione importante e che si è rinforzata con elementi di assoluto valore, domenica alle 17:00 il sestetto di coach Marco Orlando ospita la Fenix Monopoli. Partita che verrà inoltre trasmessa in diretta su La Nuova TV al canale 82 del digitale terrestre di Basilicata e Puglia, in streaming su www.lanuova.net o tramite app La Nuova TV sulla smart tv di ultima generazione.

Marco Orlando – Allenatore PM Volley Potenza

Gara davvero insidiosa per la PM Volley che nel frattempo sta superando anche i problemi che nell’ultimo mese e mezzo e oltre hanno rallentato la corsa delle potentine: “Giochiamo contro una corazzata, conosciamo il valore di Monopoli, sarà per noi una partita più che difficile – commenta coach Marco Orlandoma sono contento perchè dopo una serie di problemi tra assenze varie finalmente abbiamo ripreso a lavorare con tutto il gruppo mettendo tanta qualità nel lavoro, indipendentemente dal risultato della partita so che abbiamo ricominciato a lavorare nel modo giusto per prendere punti per raggiungere l’obiettivo salvezza; deve essere una partita da affrontare nel migliore dei modi come sempre ma anche come preparazione per il resto della stagione“. Cresce sempre più l’intesa di Angelica Muscillo, l’ultima arrivata in casa PM, con il resto del gruppo e con le idee di gioco dell’allenatore potentino che sottolinea: “Sono molto soddisfatto di tutto il gruppo ma voglio elogiare il lavoro di Angelica che allenamento dopo allenamento sta ritrovando la piena condizione e potrà darci una grandissima mano“.

Angelica Muscillo – Centrale PM Volley Potenza

Ufficio Stampa PM Volley Asd

Foto Antonio Croglia

About Author

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *