20 Giugno 2021

PM Volley Asd Potenza

Il volley a Potenza dal 1982

La PM Asci ritrova la vetta della classifica grazie al 3-1 in casa del Foggia

Campionato Nazionale Primo Livello Serie C femminile – girone A

ASD FOGGIA VOLLEY – PM ASCI POTENZA: 1-3 (25-23, 7-25, 15-25, 21-25)

Arbitri: De Troia e De Nicola.

ASD FOGGIA VOLLEY: Tommasone D., Tauro D. (L), Pellecchia, Meccariello (k), Patetta, Tarantini E., Tommasone C., Tarantini R., Minafra, Andreula, Salemme. 1° all.: Tauro G..

PM ASCI POTENZA: Giacomino, Verrastro, Corbisiero, Zaccagnino, Muscillo, Pizzolla, Telesca, Nolè, Di Camillo, Santangelo (L). 1° all.: Telesca, 2° all.: Cameriero.

*****

La PM Asci Potenza ritrova la vetta del girone A della Serie C femminile grazie al 3-1 inflitto a domicilio al Foggia Volley. La formazione dei coach Massimo Telesca e Luca Cameriero parte con il freno a mano tirato sottovalutando le avversarie che portano a casa il primo parziale ma si riprendono subito e chiudono i conti raggiungendo quota 29 punti in classifica.

Nel primo set buon avvio delle padrone di casa che si portano avanti 7-3 costringendo la PM Asci a rincorrere. Le potentine non riescono a trovare le giocate giuste per rispondere al Foggia e vanno sotto sul 21-13 ma è qui che arriva un recupero che permetterà a Muscillo e compagne di andare punto a punto alle battute finali dove però a passare sono le locali. Nel secondo parziale arriva immediata la risposta rabbiosa della PM Asci che parte con un roboante 0-6 che stordisce il Foggia. Le ragazze di Telesca non si impietosiscono e conducono con determinazione il set chiudendo son un netto 7-25 senza appelli. Nel terzo set la PM Asci parte determinata a chiudere il match e si porta subito avanti 2-5. Nella fase centrale il Foggia rientra dal passivo arrivando al -1 (13-14) ma Muscillo e compagne non perdono la concentrazione e vanno dritte per la propria strada andando a chiudere sul 15-25. Nel quarto parziale fase iniziale punto a punto, dal 5-5 la PM Asci mette a segno un parziale di 0-7 che le permette di allungare fino al massimo 8-19. Qui arriva la risposta inattesa delle locali che con un 10-0 riaprono il set portando il parziale sul 18-19 riaprendo nuovamente la partita. Muscillo e compagne però sono ben determinate e daranno la spallata decisiva alle avversarie chiudendo sul definitivo 21-25 che regola il match sull’1-3.

PM Asci in attesa di conoscere se sarà possibile recuperare o meno il match contro la Polis Corato valevole per la nona giornata e non disputato lo scorso 10 aprile a causa dei tanti casi Covid all’interno del sodalizio barese. Nei prossimi giorni arriveranno notizie dalla federazione pallavolo Puglia che darà indicazioni sulle gare che vedono coinvolte la società di Corato chiamata a disputare entro la fine del mese ben undici partite.

Ufficio Stampa PM Volley Asd

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *